Ikebana

Classically inspired and floreal chandelier

Collection of “classic” inspiration made up of single pendants grouped in ever-changing scenographic settings.

Drawing from the sumptuous and varied decorative sample of the classic chandelier of traditional Muranese arms, the arm of floral inspiration was chosen and identified as a representative element, blown and hand-washed by the skilled Venetian craftsmen.

We have taken from a historic chandelier the single bend arm with apical cup to highlight it by suspending it vertically and thus elevating it to an emblem of the expressive virtuosity of the master glassmakers.

classic chandelier in the Murano tradition, with floral inspiration

Seen from this new point of view, the rotated arm is transformed into a fascinating flower that has just blossomed and the thread-like curvature of the arm, in its slender stem that, as it becomes thinner, extends to the ceiling through the same power cable.

the magazine

Non-periodical publication of emotional enlightenment

Models from the collection

All our chandeliers are available in different variations and fully customizable.

Customizable and tailor-made

Available colours

C - crystal
F - straw
R - rose

Available finishes

K1 - brushed gold
N1 - brushed nickel
U1 - brushed copper
Don't stop at what you see, each product can be customized in the color and finish you prefer
Designer

The Romani Saccani Architetti Associati design studio was founded in 1999 by the professional collaboration between architects Michele Romani and Mauro Saccani.

Each of their new concepts springs from a conscious reinterpretation of the memory of the past and becomes an act of synthesis between fantasy and concreteness, a challenge to the gravity of homologations and customs.
The more ‘simple’ the generating idea, the more successful the project will be: hence ‘simple’, which never means banal, understood as the first form of elegance and rejection of excess and vulgarity, as the essential and pure capacity to communicate the authentic meaning of things.

Interview

INTO THE IDEAS OF DESIGNERS: AN INSIGHT

Come è nata l’idea primordiale di questo prodotto?
Questa collezione nasce dalla volontà di reinterpretare i classici lampadari a bracci muranesi attraverso l’adozione di un linguaggio più leggero e semplificato che si armonizza con il gusto odierno. Propone il tipico braccio ad ansa di ispirazione floreale con tazza apicale a corolla, sospeso libero, pendente in verticale invece che cementato in orizzontale. L’accostamento di più fiori consente un’infinita possibilità di allestimenti che evocano un lussureggiante bouquet fiorito.

Che significato ha il nome del prodotto?
La fonte di ispirazione é l’arte millenaria giapponese dell’IKEBANA, quell’attitudine propriamente zen di creare suggestive composizioni di fiori recisi con pochi e selezionati elementi. Con un analogo atteggiamento si è voluto associare il singolo braccio al fiore reciso da elevare ad emblema delle possibilità espressive delle sapienti maestranze venete. Un semplice fiore di cristallo da montare a grappolo su rosoni multipli ed ottenere così, mediante l’utilizzo di pochi elementi, un risultato elegante, versatile e sorprendente.

Quanto il risultato si distacca dal progetto teorico e quanto invece è nato di interessante nel processo produttivo?
La forma tracciata sulla carta è stata interpretata e riproposta dai maestri vetrai, restituendo la vera essenza del Concept senza grandi modifiche Alla fine del percorso produttivo è stato sorprendente constatare quanto il risultato fosse identico e forse superiore alle aspettative e quanto fosse fedele agli intenti del concept originario. Sicuramente questo è un merito delle potenzialità dell’Azienda Multiforme che ha capito e correttamente interpretato il valore del progetto. Senza fronzoli aggiuntivi, con la pulizia e la sapienza dei soffiatori ha reso possibile questa versione del lampadario contemporaneo di ispirazione classica.

Puoi collocare il tuo prodotto in qualsiasi luogo del mondo desideri, quale sarebbe il posto perfetto?
Proprio per la sua versatilità quest’idea di lampadario può essere collocato in una infinità di contesti differenti ed acquista maggior risalto se presentato in una moltitudine di elementi. Forse l’inserimento su un importante vano scala su più livelli consente di valorizzare queste liane pendenti di fiori sbocciati e luminosi.

Cos’è per te la luce e come ti piace gestirla nei tuoi progetti?
Per noi lavorare con la luce è da sempre una possibilità incredibile per dare un segno e un valore particolare all’ambiente in cui viene inserita. Senza luce non c’è visione, senza luce non c’è emozione. Associare la luce a un materiale, ad un colore, ad un’effetto luminoso significa proprio manipolarla per creare qualcosa di piacevole che ci faccia stare bene e che possiamo “accendere” ogni qualvolta ne abbiamo bisogno.